LA VIA DELLA SETA

Un ministro che firma un tale accordo senza valutarne gli effetti va fatto dimettere
IMMEDIATAMENTE

Criminalità cinese, sulla Via della Seta oltre 1 miliardo di evasione
Secondo Simone Valente, sottosegretario pentastellato alla presidenza del Consiglio,
«l’obiettivo della lotta alla frode e all’evasione fiscale internazionale rappresenta una priorità».
L’ha detto al question time in Commissione Finanze, rispondendo a una interrogazione

vdere video https://www.ilsole24ore.com/art/criminalita-cinese-via-seta-oltre-1-miliardo-evasione-ACyerWW

Flussi di capitali: dall’Italia all’Inghilterra per finire in Cina

Le verifiche investigative della
Guardia di finanza hanno consentito di individuare una rete criminale
di matrice cinese, che in Italia ha costituito associazioni per
delinquere che compiono reati transnazionali connessi all’abusivismo
finanziario, riciclaggio, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina,
tratti di esseri umano a scopo di sfruttamento lavorativo, produzione
e traffico di prodotti commerciali contraffatti e frodi fiscali.
Si è scoperto un costante riciclaggio di denaro illecito,
trasferito in Cina dopo essere transitato in Inghilterra.

 

LA CINA CI ROVINA

Premessa: Queste pagine non sono di contenuto Razzista ma Realista , si evidenziano realtà.
che a qualcuno fà comodo ignorare, con grave danno all'economia del nostro paese.
Chiedere il rispetto delle regole , e denunciarne l'evidenza non è RAZZISMO.
Molte delle informazioni che seguono, sono frutto di articoli principalmente presenti su Internet
alcuni firmati da giornalisti, altri sono argomenti di comune riflessione fra persone e notizie
apparse sul web.
Resta comunque il concetto fondamentale che il sistema commerciale CINESE in Italia è fuori da ogni regola.
Queste pagine lo dimostrano, il problema è che in continua crescita e le istituzioni stentano a controllare
il fenomeno limitandosi a sequestri uno a tantum senza mai stroncare il problema o prevenirlo.
Napoli: 1/3 del porto è in mano ai CINESI che pagano al comune una tassa (queste le voci a Napoli)

I CINESI SONO I PARASSITI DELL'ECONOMIA MONDIALE
E IN ITALIA I POLITICI PER INTERESSI PERSONALI LASCIANO
I PARASSITI LIBERI DI DIVORARLA

Patetiche le lacrime della console Cinese a Prato nel
giorno della commemorazione dei Cinesi morti nell'incendio,
sapeva benissimo dove e come i Cinesi lavorano
nelle fabbriche, sa delle migliaia di clandestini sfruttati,
dell' evasione fiscale, dell'illegalità , dell'importazione
illegale di merci contraffatte.................

22/12/2019

GIOCATTOLI CINE SEQUESTRATI

BELLUNO - La Guardia di Finanza di Belluno ha sequestrato circa 2.500 articoli,
prodotti nella Repubblica Popolare Cinese e destinati alla vendita,
privi di etichette informative e della marcatura CE.
In particolare, sono stati requisiti 1.877 giocattoli,
230 prodotti di cancelleria, 195 pezzi di bigiotteria, 119 accessori per l'abbigliamento e 13 quadri.

data 19-12-2019 -

Botti illegali, sequestrati 800 chili di fuochi di fabbricazione cinese VIDEO
Altra operazione della Guardia di finanza di Corsico, in sinergia con i colleghi della Compagnia di Pavia.

ROMA 17/12/2019

"Merce pericolosa", sequestrati 5 milioni di addobbi di Natale

Due cittadini cinesi denunciati per frode in commercio, ricettazione e violazione alla normativa speciale sulla sicurezza
guardia di finanza Cinque milioni di addobbi natalizi non sicuri stavano per essere immessi sul mercato italiano.
Lo ha reso noto la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma al termine di una operazione in cui è stata sequestrata la merce.

09/12/2019 -

Catania, un milione di prodotti provenienti dalla Cina sequestrato alla dogana
Si tratta di articoli casalinghi e prodotti destinati all’infanzia, risultati non conformi ai requisiti essenziali di sicurezza

24/10/2019

sequestrate merci cinesi

NOTIZIE

Sequestro prodotti cinesi non conformi in un grande magazzino
Sequestro prodotti cinesi.
Durante le attività di controllo economico del territorio, i finanzieri della Compagnia di Partinico hanno sequestrato, ...
Prodotti cinesi di contrabbando a Misterbianco, sequestrato un milione di articoli

Giornale di Sicilia

Oltre un milione di prodotti di contrabbando provenienti dalla Cina
è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza di Catania e personale dell'Agenzia ...

Merce illecita: sequestrata e denunciato cinese (vd e ft)
Grandangolo Agrigento (Comunicati Stampa) (Blog)

A seguito dell'attività di controllo finalizzata al contrasto alle frodi extratributarie e di
un'attenta analisi dei rischi locali, al fine di contrastare la filiera del ...

data 22/09/2018

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania
hanno sequestrato, nella zona industriale di Misterbianco
oltre 4,6 milioni di articoli contraffatti, riportanti mendaci indicazioni
sulla loro origine e/o non a norma rispetto alle previsioni del Codice del consumo.

data 19/09/2018

BUSTO ARSIZIO Commerciante cinese domiciliato a Busto Arsizio a processo in tribunale a Monza per una questione di contraffazione di merce. Nelle ultime ore, infatti, si torna a parlare di uno dei fenomeni più diffusi in Italia.
Un fenomeno che produce grandi perdite per il marchio originale e il made in Italy. Gli episodi contestati dalla pubblica accusa monzese riguardano fatti avvenuti proprio a Monza, città nella quale il commerciante, X. C., 58 anni, lavorava prima del 2015.

Nel mirino pallini “giocattolo”
L’accertamento oggetto di contestazione da parte della Procura risale al mese di gennaio del 2015. Secondo la ricostruzione della magistratura inquirente, rappresentata in aula dal vice procuratore onorario, Paola Suglia, l’imputato in qualità di legale rappresentante del deposito di casalinghi oggetto di indagine è stato trovato in possesso di 73.800 pallini in gomma per pistola giocattolo privi della marcatura CE contraffatta. All’interno del deposito monzese, sempre nello stesso controllo, avrebbero trovato 98.746 penne a sfera recanti il marchio Bic contraffatto, oltre a dei borselli di un altro importante marchio di moda contraffatto. Della vicenda si sta discutendo davanti al giudice del tribunale di Monza, Giovanni Gerosa.Contraffazione cinese busto – MALPENSA24

data 21/07/2018 aggiornamento

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno eseguito interventi a tutela del mercato e del consumatore in diverse aree del capoluogo etneo e nel comune di Misterbianco, sequestrando oltre 81.000 articoli contraffatti e 1.000 tra Cd e Dvd pirata. In particolare, i Finanzieri del Gruppo di Catania, nel corso di controlli eseguiti nell'area del terminal bus del capoluogo, hanno sequestrato a un cittadino senegalese, provvisto di regolare permesso di soggiorno, 83 borse contraffatte riproducenti i marchi registrati di note griffe di moda quali Gucci, Chanel, Prada e O bag. Il venditore ambulante è stato denunciato alla locale Autorità giudiziaria sia per la detenzione ai fini di commercio di prodotti contraffatti che per il reato di ricettazione. Inoltre, nella zona industriale di Catania, all'esito del controllo di un'area di deposito merci per conto terzi gestita da cinesi, le Fiamme Gialle sequestrato numerosi scatoloni con all'interno oltre 81.000 prodotti contraffatti costituiti da articoli per bambini (quali album da colorare, pupazzi gonfiabili ed adesivi) che riproducevano illecitamente alcuni dei noti personaggi dei cartoons tra i quali SpongeBob e Ben 10. Per tali merci, il cui valore di mercato ammonta ad oltre 100.000 euro, sono stati avviati gli ulteriori accertamenti finalizzati all'individuazione dei soggetti economici coinvolti nella filiera produttiva e di distribuzione. Infine, in viale Mario Rapisardi a Catania e nel centro di Misterbianco (CT) i Finanzieri hanno sequestrato oltre 1.000 tra CD e DVD pirata detenuti a due senegalesi che sono stati denunciati. Inoltre poiché 'irregolari' nei confronti è stato emesso dalle Autorità di Pubblica Sicurezza il provvedimento di espulsione dal territorio dello Stato.

data 21/07/2018 aggiornamento

Dogane di Genova 2 hanno sequestrato circa 52 tonnellate (5 container) di pneumatici provenienti dalla Cina

Prodotti cinesi con marchio contraffatto, sequestrati mille prodotti

Sigillati 15 milioni di euro in contanti e beni a un commerciante d’abbigliamento fanese. Operazione internazionale

In Italia, il commercio mondiale di prodotti contraffatti (borse di lusso, orologi, prodotti alimentari, componenti auto) ha un impatto sull’economia pari a circa l’1-2% del Pil in termini di mancate vendite.

FF

I MALI DELL'ITALIA - I POLITICI CORROTTI - PRIVILEGI
SPRECO DI DENARO PUBBLICO E NON SOLO .........
questo lo hanno sempre fatto e tutto andava liscio fino a quando...
-----------------------------------------------------------------------------------

UN COLPO AL CUORE ALL'ECONOMIA ITALIANA

Soldi in Cina, sul Tribunale incombe il maxi-processo

Nella provincia 156 sequestri e 240mila articoli sottratti al mercato del falso nel 2016. Ma il fenomeno è sempre più «liquido», ora serve il coinvolgimento dei cittadini

11/11/2017 Al via tra qualche giorno il procedimento per l’esportazione di capitali che vede alla sbarra 253 imputati. Ma la vera battaglia si gioca sui sequestri

Contraffazione, le maschere di Halloween tra i 100 mila prodotti sequestrati in negozi gestiti da cinesi

Torino 28 Dicembre 2016 OLTRE 1000

ARTICOLI CONTRAFFATTI

17 Novembre 2016 Toscana e lazio MAXI sequestro per evasione fiscale
arrestati 12 imprenditori CINESI

1 MILIONE DI ARTICOLI PERICOLOSI

05/10/2016 lavoratori cinesi in nero 3 LABORATORI

 

08/02/2015 - SEMPRE LA TOSCANA E FIRENZE-PRATO SONO IMMISCHIATE NELLA CONTRAFFAZIONE
Indagando sul mondo della contraffazione genovese, l'imprenditore cinese viene localizzato in provincia di Firenze e, in particolare, presso una ditta di un connazionale che lavora pellami per grandi marchi cinesi e grandi aziende. Ora l'uomo e' stato rinchiuso nel carcere di Firenze Sollicciano.(AGI) Ge1/Mav

 SOLO 3 ANNI E 8 MESI a imprenditore Cinese cha avrà importato Milioni di capi contraffatti in 7 anni...............

leggi



Dio li fà poi li accompagna
LA CINA LA ROVINA DELL'ECONOMIA .............IMMIGRATI MANOVALANZA DEI CINESI

Natale, migliaia di prodotti <br />cinesi sequestrati a Catania&#9;

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno concluso due operazioni finalizzate al ritiro dal mercato di prodotti natalizi non conformi e non sicuri e al contrasto della contraffazione. E’ stato individuato nella zona industriale di Catania un magazzino di stoccaggio merci non sicure di provenienza cinese, pronte ad essere immesse in commercio per lo “shopping natalizio”.

I prodotti rinvenuti, realizzati senza rispettare alcuno standard di sicurezza, soprattutto ricorrendo a materiali di scarsa qualita’ e privi del marchio “CE”, avrebbero potuto costituire un rischio per la sicurezza dei consumatori e, in particolare, dei bambini, trattandosi di accessori alimentati elettricamente e destinati a completare i tradizionali addobbi natalizi. Al termine dell’ispezione sono stati sequestrati, quindi, circa 1.300.000 articoli non sicuri, mentre il responsabile, un cinese titolare anche di un esercizio commerciale nel centro del capoluogo etneo, e’ stato segnalato alla Camera di Commercio di Catania per l’irrogazione delle previste sanzioni amministrative. Nel corso di un altro intervento, nel territorio di Misterbianco, e’ stato individuato un centro di vendita di calzature all’ingrosso gestito da una cinese che, nel tentativo di sviare i controlli sulla qualita’ delle merci poste in vendita, aveva occultato le scarpe contraffatte all’interno di confezioni non riproducenti alcun marchio registrato.

Il monitoraggio dell’attivita’ all’ingrosso, in corso gia’ da alcuni giorni, aveva consentito di rilevare un sospetto andirivieni di clienti extracomunitari che si recavano presso il negozio per l’acquisto di merce. L’intervento eseguito sempre dai finanzieri del Gruppo di Catania ha consentito di rilevare che l’attivita’ commerciale era in realta’ un grande centro di smistamento di calzature con marchio contraffatto. Al termine dell’operazione sono state sequestrate circa un migliaio di paia di scarpe, di ottima fattura e pronte ad essere immesse sul mercato illecito, dove avrebbero fruttato oltre 40.000 euro. Mentre la titolare e’ stata deferita all’A.G. catanese.

Prato, 3 dicembre 2014 - La guardia di finanza ha sequestrato a due imprenditori di nazionalità cinese operanti a Prato beni per circa un milione di euro, tra cui due aziende tessili, quattro immobili a Prato e otto auto di grossa cilindrata. Il provvedimento è stato eseguito dal gico del nucleo di polizia tributaria della gdf fiorentina in applicazione della misura di prevenzione patrimoniale emessa dal tribunale di Prato su richiesta della Dda di Firenze, nell'ambito del filone di indagini sui trasferimenti di capitali dall'Italia alla Cina attraverso i money transfer.

VEDI ARTICOLO

LE PAROLE DELLA POLITICA
L’assessore regionale al lavoro, Elena Donazzan, ha proceduto alla firma di un protocollo d’intesa, primo esempio in Italia del suo genere, per la lotta alla contraffazione ed alla pericolosità dei prodotti, a tutela della concorrenza leale, della sicurezza e la salute dei consumatori. Una iniziativa questa molto attesa da tutto il comparto ........leggi

 

L’Italia è prima in Europa per sequestri di merci contraffatte e il Piemonte alimenta il mercato con cifre record LEGGI

La Spezia - Indagini tra Liguria e Indonesia per gli uomini dell'Ufficio delle Dogane della Spezia, che hanno smantellato un'operazione di contrabbando tra Europa e Asia. Scoperta una societa che ha per lungo tempo importato viti in ferro e in acciaio di origine cinese dichiarandole originarie dell¡¯Indonesia, LEGGI

28 Settembre 2014
mentre il pres. Renzi va a zonzo per gli USA a farsi compatire , I cinesi continuano
a importare e/o fabbricare merci contraffatte - RENZI SINDACO 4 Giugno 2013 >> 4 Miliardi di evasione fiscale a Firenze


  ................VEDI Articolo

28 Settembre 2014 VEDI Articolo >>> Mercato merce contraffatta vale 7 mld
L'Unione Sarda Il mercato della merce contraffatta cresce spingendo ai margini le piccole imprese ...
Il 66% della merce falsa sequestrata proviene dalla Cina.
----------------------------------------------------------------------------------------
PRATO LA MORTE DI 7 CINESI (la Kyenge dice che è colpa degli Italiani)
-----------------------------------------------------------------------------

LA CRISI ANNUNCIATA (politici Ottusi e incapaci)

COME può ripartire L'ECONOMIA se ogni giorno........
-----------------------------------------------------------------------------

IL CROLLO DELL'ECONOMIA di chi è la colpa ?? Leggete ........

IMU ECCO DOVE SI POTEVANO RECUPERARE I SOLDI PER GLI
ESODATI E CASSAINTEGRATI
Che poi sono stati REGALATI da Mario Monti al MPS< POLITICI OTTUSI >

LA STRATEGIA CINESE PER FARE FALLIRE LE AZIENDE - ITALIANE E PRENDERNE IL POSSESSO

Prato, sette cinesi morti in un incendio in fabbrica. Rossi: delocalizzazione alla rovescia, intervenga Roma
DICE>Giovannini: stiamo predisponendo il Piano controlli 2014
23 Anni per predisporre i controlli (questa è efficienza ?? )
«Ho parlato con il segretario generale del ministero - ha sottolineato il ministro - per valutare i passi da fare. Dal 1991 esiste un protocollo speciale su Prato per effettuare verifiche coordinate con altri soggetti.

Nel 2010, quando gli investigatori illustrarono la prima indagine che fece scoprire i primi 2,7 miliardi trasferiti in Cina, l'allora procuratore nazionale antimafia e oggi presidente del Senato Pietro Grasso arrivò a Firenze e la definì «una maxioperazione senza precedenti contro la mafia cinese in Italia, sia nei metodi sia negli obiettivi.

Ma il PRESIDENTE PIERO GRASSO SAPENDO DELL'EVASIONE
SCOPERTA NEL 2010 - COSA HA PENSATO DI FARE ADESSO
PER CONTRASTERE IL FENOMENO CHE SI è RIPRESENTATO
PUNTUALMENTE NEL 2013 IN PIENA CRISI ECONOMICA DOVUTA
ALLA DISOCCUPAZIONE - QUALCHE GIORNALISTA TIPO
MARCO TRAVAGLIO PERCHè NON GLIELO CHIEDE ??

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/imu-cinese-quattro-miliardi-evasi-volati-pechino-1577553/

Il ministro della Sanita Balduzzi regala 8 Miolioni di € alla Tunisia , ecco i soldi che il Governo Monti doveva utilizzare per sanare il nostro bilancio , vanno a sanare il bilancio della Tunisia, e la Tunisia in cambio ci spedisce i suoi delinquenti , scappati dalle carceri , i quali vengono in Italia per RUBARE, SPACCIARE, STUPRARE. Un sostegno Umanitario perfetto !!!!!!
La delinquenza straniera – spiega il capitano Lorenzo Angioni, comandante della Compagnia dei carabinieri di Lucca – è composta da ectoplasmi.
Gente senza documenti e senza fissa dimora. Veri e propri spettri che si muovono su e giù per il paese, da una provincia all’altra, con poco da perdere e tutto da guadagnare”.
C’è un unico modo per correre ai ripari: smetterla con il politicamente corretto e chiudere le frontiere. A cominciare da Schengen che ha creato il fenomeno dei “pendolari del crimine”.
Rappresentante congolese Onug
disgustato da alcuni africani residenti in Italia ------- Ecco cosa ha scritto :”L’Italia del sud non riceve solo le Immondizie del Nord ma anche Quelle dell’Africa (gli Africani immigrati, venditori ambulanti ...e mendicanti per le strade)” Gli Africani che mi capita di vedere in Italia mentre vendono di tutto e di più e si prostituiscono - continua - rappresentano l’Immondizia dell’Africa. Questi uomini, venditori ambulanti sulle spiagge e per le strade delle città, non rappresentano in alcun caso gli Africani che vivono in Africa e si battono per la ricostruzione e lo sviluppo dei loro paesi. In merito a questo stato di cose – scrive ancora il rappresentante congolese presso l’Onug- mi chiedo perché l’Italia, gli altri paesi dell’Europa e gli Stati Arabi autorizzino e tollerino la presenza di questi individui sul proprio suolo nazionale. Forse per umiliare ancora una volta l’Africa o per mera distrazione?” La conclusione della missiva non è meno amara dell’incipit:”Per quanto mi riguarda – scrive infatti Bokwango – provo un forte sentimento di onta e di rabbia nei confronti di questi Africani immigrati che si comportano come ratti che infestano le città. Provo forti sentimenti di onta e rabbia anche nei confronti dei Governi Africani che favoriscono le partenze di massa dei loro rifiuti verso l’Italia, l’Europa e l’Arabia. Reagiamo!!” http://www.imolaoggi.it/?p=50220

Il virus cinese Quando la presenza di alcune attività economiche e’ inversamente proporzionale all’andamento dell’economia in generale, significa che queste attività sono uno dei motivi per il quale l’economia nel suo complesso va male. Se infatti fossero legate all’andamento economico e ne fossero parte positiva, la loro presenza scenderebbe quando l’economia va male e salirebbe quando l’economia va bene. Se questo non accade, come nel caso delle imprese cinesi, significa che e’ la loro stessa presenza a distruggere il settore economico nel quale sono penetrate. E’ il comportamento del virus. Il virus si inocula nell’organismo e prospera della sua distruzione. Partecipa alla sua distruzione agendo da parassita. Lo stesso accade con le imprese cinesi in particolare, e con quelle degli immigrati piú in generale. In tutto questo, la nostra politica non reagisce. Anzi, stende tappeti rossi all’invasore. In Toscana, a Prato, ci sono interi settori economici assassinati e sbattuti fuori dal mercato dalla illegale e moralmente ributtante , concorrenza low-cost cinese (il low-cost e’ un problema che affronteremo in un altro articolo, direttamente connesso ai problemi economici che stiamo vivendo). Basterebbe una semplice legge che impedisca a cittadini di paesi dove non esiste reciprocità , di acquisire proprietà in Italia: in Cina, lo straniero non puó essere proprietario di attività commerciali se non, in caso di multinazionali(molto amiche della Cina), in joint-venture con società locali. Applichiamo ai Cinesi, le leggi che loro applicano a noi. Questo non sarà fatto, finche’ individui ributtevoli e fanatici della globalizzazione come Mario Monti avranno responsabilità di governo. Ps. E’ grazie alle rimesse degli immigrati,pari ad un punto di Pil, che i consumi crollano e le tasse aumentano. Questa e’ la vera fuga di capitali.

27 Maggio 2013

Un milione e 200 mila sacchi contenenti confezioni di aspirina contraffatta di provenienza cinese sono stati confiscati a metà maggio nel porto francese di Le Havre. Lo ha annunciato il Ministero dell'Economia di Parigi definendo l'operazione "il più grande sequestro di farmaci contraffatti mai avvenuto in Europa".
Le false medicine erano nascoste in un carico di tè della Cina. Nessun principio attivo dell'aspirina è stato rilevato sui campioni: la polvere contenuta nei sacchi era composta principalmente da Glucosio

http://www.affaritaliani.it/

Il made in China ci rovina questa è concorrenza sleale

17 ottobre 2004 — pagina 13 sezione: ECONOMIA

PRATO - Quando il professor Fan Gang accettò l' invito della Confindustria italiana non poteva immaginare dove sarebbe finito. L' illustre economista cinese, membro dell' Accademia delle Scienze di Pechino, era stato chiamato come oratore al Forum della piccola impresa su un titolo innocuo, "Innovare per competere". Avrebbe dovuto insospettirlo la sede: Prato, il più grande distretto industriale italiano, detta anche la "capitale degli stracci". Elegante e cosmopolita, a suo agio in un perfetto inglese ai vertici del Fondo monetario internazionale, il professor Fan si è ritrovato di colpo nella fossa dei leoni. Unico rappresentante di un miliardo e trecento milioni di cinesi, per due ore ha dovuto tener testa a una sala gremita da 350 imprenditori del tessile-abbigliamento: un angolo d' Italia ricca dove il "made in China" è l' orrore, il male supremo, la causa di tutte le calamità. Un angolo d' Italia con i nervi a pezzi perché si avvicina la data fatidica del primo gennaio, quando gli accordi del Wto liberalizzano completamente le importazioni tessili dalla Cina: solo negli Stati Uniti hanno calcolato che questo distruggerà 700.000 posti di lavoro. Gli imprenditori di Prato ascoltano con impazienza la dotta relazione del messaggero di sventura, e appena hanno la parola parte l' assalto. «Voi ci rovinate con il dumping, vendete a prezzi che ci uccidono. Professore, lei stesso elencando statistiche ha citato contadini cinesi che fuggono dalle campagne pur di trovare un posto in fabbrica a 800 l' euro di salario l' anno. 800 all' anno, non al mese! Continua

 

 

LA NOTIZIA STRISCIA

 
-------------------------------------------------------------------------------------
LA CINA HA ROVINATO - IL NOSTRO PAESE

9 Gennaio 2010 - Queste pagine sono nate dopo aver visto questa trasmissione, dai contenuti molto significativi,
ho iniziato a capire molte cose........!!

COME SCRISSE PANORAMA ... DA Raffaella Galvani 3/6/2005

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Dall'Agenda dei Cinesi in Italia

I 10 COMANDAMENTI DELLE AZIENDE CINESI IN ITALIA

boicottare i prodotti cinesi per salvare una parte della nostra economia.
------------------------------------------------------------------

 

L’arresto del padrino della mafia cinese in Spagna ha messo in luce tutta la potenza,
la complessità e la coesione internazionale dei gruppi criminali che operano
all’interno di una comunità in forte espansione.

 
La Spagna scopre la mafia cinese

http://affaritaliani.libero.it/esteri/spagna-la-mafia-cinese-danneggia-l-economia171012.html

http://it.euronews.com/2012/10/17/spagna-smantellata-rete-criminale-cinese/

ESCLUSIVO
Spagna, la mafia cinese danneggia l'economia (SE NE SONO ACCORTI SOLO ORA!! 18/10/2012)
Libero News Spagna, secondo un rapporto del ministero dell'Interno la mafia cinese danneggia ...
un'infinitA di prodotti, principalmente cinesi ma anche contraffatti,

La Mafia Cinese in Espagna

muore dopo aver mangiato cozze al ristorante CINESE

http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/ristoranti-cinesi-una-tossina-mai-trovata-in-italia-ha-ucciso-la-cantante/

ECCO COME LA MAFIA CINESE PRODUCE IN ITALIA

.

Mettersi in regola? No, grazie Ai cinesi piace la clandestinità

Erano e rimangono in gran parte clandestini. Lavoratori inchiodati alle macchine da cucire per dodici ore al giorno, sette giorni su sette.
Senza nessuna tutela e spesso senza neppure un'identità. Anche se hanno garantito ai loro boss asiatici introiti da capogiro nel bel mezzo
della crisi economica peggiore degli ultimi ottanta anni. Lo dicono i dati del Viminale sulla sanatoria che si è chiusa il 15 ottobre scorso e ha permesso
a 134.576 lavoratori stranieri irregolari, in tutta Italia, di tentare la strada della regolarizzazione (le domande devono essere vagliate dal ministero).
A Prato, la via d'uscita dall'emersione è stata percorsa da appena 1054 lavoratori extracomunitari irregolari.
Chiamarlo flop è un eufemismo. ( IL FLOP DEL MINISTRO RICCARDI Oggi portavoce di Monti)

19/04/2013 Tajani al convegno sulla lotta alla contraffazione dall'Europa ...
I prodotti falsi provocano anche la perdita di posti di lavoro nell'UE. ...
di merci false o contraffatte ammonta a più di 200 miliardi di euro l'anno, ...
Tajani: "Contraffazione piaga per l'economia"
Il problema delle merci false tocca da vicino naturalmente anche Internet,
a tal punto che la Commissione ha stimolato la cooperazione tra gli attori ...

11/04/2013 Tor Tre Teste: scarpe e vestiti cinesi falsi e con tracce di uranio
RomaToday La strumentazione ha evidenziato nelle merci tracce di sostanze altamente ...
Nei capannoni anche 36mila scarpe con marchio contraffatto di una nota firma ...

28/03/2013 Contraffazione, la battaglia di Ferragamo
inToscana Negli ultimi sei mesi sono stati scoperti e bloccati alcune decine
di nomi a dominio usati per “adescare” potenziali acquirenti di merci contraffatte

26/03/2013 Finanza, scoperti 671 evasori nel 2012 L'Arena
Anche nell'anno 2012 la «Sala Situazioni» ha permesso alle Fiamme Gialle
ha portato al sequestro di 1.664.657 prodotti, importati dalla Cina

LA MAGRA CONSOLAZIONE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE
25/03/2013 agenzie delle entrate festeggia per il più 19.4% dei Il Nord
.... all'evasione fiscale sta producendo i suoi frutti e che l' evasione .
gli autoctoni e anche tra i cinesi e americani che hanno il vizio di evadere ma ...

22/03/2013 Palermo, maxi sequestro merci contraffatte: sigilli a empori cinesi
La Repubblica Sul mercato la vendita dei prodotti falsi avrebbe fruttato
un incasso tra gli otto ei dieci milioni di euro
Repubblica Tv può essere guardata in tv o via ...

22/03/2013 Arrestati due imprenditori pratesi per frode fiscale e bancarotta ...
L'evasione fiscale a Prato soprattutto nel giro dei cenci c'è sempre
stata, altrimenti non sarebbero venuti i cinesi. I famosi “IMPANNATORI”
gente che smuoveva ..
19/01/2013 - Castel Volturno, due extracomunitari arrestati dalla polizia per furto ..
l'eco di caserta (Blog)
CASTEL VOLTURNO (Caserta) - Nell'ambito dei predisposti servizi di
contrasto al fenomeno della criminalità diffusa, agenti della squadra
volanti del Commissariato di Castel Volturno, ha tratto in arresto, in
flagranza di reato di furto in appartamento, ...

L'ultima dei cinesi, il piumino che cammina il Giornale
Tra le irregolarità che più spesso vengono riscontrate dalle forze
dell'ordine sui prodotti cinesi contraffatti, ci sono i marchi e le attestazioni di ..

22/12/2013. 100.000 prodotti cinesi sequestrati, operazione "Natale sicuro"
abruzzo24ore.tv Circa 50 esercizi controllati, 23 soggetti - per lo più di etnia cinese ...
e della vendita di merci contraffatte, è stato finalizzato ad assicurare, ....

 

16/12/2012 Opifici cinesi, blitz nel Teramano: sequestri per 3,6 milioni di euro ...
Opifici cinesi, blitz nel Teramano: sequestri per 3,6 milioni di euro.
14/12/2012 TRUFFA INTERNAZIONALE. Clonavano carte di credito: arresti in
tutta Europa. Nove arresti e 60 sequestri: smantellato l'impero illegale cinese in ..
14/12/2012 - Investimenti immobiliari e commerciali grazie ai soldi
provenienti da prostituzione e immigrazione. Cento perquisizioni tra
Venezia e Padova.

Giocattoli e decorazioni contraffatte Oltre 170 mila articoli ..
La Stampa ... di natale e presepi che recavano marchi contraffatti, ovvero difformi dalla ...
in un negozio vicino al mercato di Porta Palazzo gestito da cinesi.
Natale: sequestro di giocattoli e luci contraffatte a Torino

... precisamente nei pressi del mercato di Porta Palazzo, gestito da cinesi. ...
un chiaro freno alla vendita di merci illegali e quindi contraffatte da ...
Natale: giocattoli e lucine contraffatti, 170mila articoli ...
La Repubblica Torino.it
Denunciato il titolare del negozio, un cinese di 35 anni, per la violazione
delle norme in materia di contraffazione e sicurezza prodotti.

LE BARZELLETTE DEI PM
MAFIA CINESE/1 Per il pm Squillace Greco entro 15 anni sarà la .
Il Sole 24 Ore “Mi riferisco anzitutto alle nuove mafie cinesi –
ha detto senza mezzi termini ... che opera nel settore dello
sfruttamento dei clandestini, del gioco ..
LA MAFIA CINESE è GIA LA PRIMA MAFIA IN ITALIA

Sequestro 400 mila luci Natale cinesi. 01 Dicembre 2012 10:26 CRONACHE e
POLITICA. (ANSA) - MACERATA - Oltre 400 mila prodotti cinesi pericolosi per la ...

Maxi sequestro gadget natalizi cinesi - Video - Il Cittadino di Monza
Maxi sequestro gadget natalizi cinesi. 1 dicembre 2012; Video.
Quattrocentomila prodotti pericolosi bloccati in negozi Marche La Guardia di Finanza di ...

PRATO 01/12/2012 Squadra interforze, coordinata dai carabinieri, al lavoro
contro le irregolarita' nelle aziende gestite da cinesi
Tre magazzini sono finiti sotto sequestro, cosi' come 103 macchinari.
Tremagazzini e 103 macchinari sequestrati ... VEDI
E QUESTI SE LA CAVANO CON 13.000 DI SANZIONE
Il comune incassa i SOLDI e le aziende Italiane CHIUDONO

BERGAMO 01/12/2012 Maxi sequestro gadget natalizi cinesi - Video - L'Eco di Bergamo
sabato; 1 dicembre; 2012 ... Maxi sequestro gadget natalizi cinesi ...
La Guardia di Finanza di Macerata ha sequestrato 400 mila prodotti pericolosi per la salute, ...

PRATO - 10/11/2012 - In una settimana la Polizia municipale di Prato ha
sequestrato 9 confezioni gestite per gravi irregolarita' penali e
amministrative. I controlli hanno riguardato le zone del Centro, San
Giusto, La Querce e Chiesanuova. Cinque gli ...

Blitz della Gdf, sequestrati 12mila prodotti cinesi contraffatti

Sequestrato per la seconda volta un ristorante in via Pistoiese Toscana TV
PRATO - 09/11/2012 - E' di nuovo sotto sequestro il ristorante cinese di
via Pistoiese controllato lo scorso giugno. Il titolare ha ripreso
l'attivita' senza autorizzazioni. Sigilli al ristorante cinese Imperatore
di via Pistoiese a Prato. A ...

10/04/2013 Nuclei Antifrodi Carabinieri: Attività operativa 2012.
Italy Food 24 I sequestri più significativi sono stati effettuati nel corso dei
controlli ... di pomodoro di provenienza cinese falsamente etichettato
“Made in Italy”: i ..

06/04/2013 Cava de' Tirreni: sequestrati dalla Finanza dieci mila articoli ...
Salernonotizie.it Il titolare dell'attività commerciale, un cittadino cinese di 36 anni, ...
libero per detenzione ai fini di vendita di prodotti contraffatti e ricettazione.

.31/03/2013 Maxi sequestro prodotti di cinesi tra Misterbianco e Catania: due ...
BlogSicilia.it C'erano anche prodotti contraffatti o non sicuri come macchinette
in plastica, ... si trovavano accatastate tutte le merci non a norma che periodicamente ...
BlogSicilia.it Maxi-sequestro, 3 milioni di giocattoli "Made in China" contraffatti

CataniaToday Denunciate in tutto due persone per i reati di contraffazione e ricettazione. ...
 Scoperti due punti vendita gestiti da cittadini cinesi, siti a Catania e ...

17/01/2013 IL PIUMINO CHE CAMMINA
Una ragazza a Bergamo ha comprato un giubbotto contraffatto e
dopo continui pruriti si è accorta che dentro era pieno di vermi

22/12/2012
 100.000 prodotti cinesi sequestrati, operazione "Natale sicuro"abruzzo24ore.tv
Circa 50 esercizi controllati, 23 soggetti - per lo più di etnia cinese ... e della
vendita di merci contraffatte, è stato finalizzato ad assicurare, ....

20/12/2012

Sequestrati giocattoli pericolosi a Genova e Firenze
Tg1 - www.tg1..rai.it
Un carico di giocattoli pericolosi, proveniente dalla Cina, ...
dai funzionari doganali per un precedente tentativo di importazione
di merci contraffatte.

 Nove arresti e 60 sequestri: smantellato
l'impero illegale cinese in Veneto Investimenti immobiliari
e commerciali grazie ai soldi provenienti da prostituzione e
immigrazione. Cento perquisizioni tra Venezia e Padova.
A capo del sistema «Luca» Pan il «Re di via Piave» a Mestre

Maxi-giro di squillo cinesi, sequestri e sei arresti - 28/11/2012
Il Giorno - Sondrio ...I carabinieri hanno scoperto un'organizzazione con ramificazioni
a Sondrio. Lecco e Trento. le donen si prostituivano all'interno di centri massaggio.

 01/12/2012 - Squadra interforze, coordinata dai carabinieri, al
lavoro contro le irregolarita' nelle aziende gestite da cinesi.
Tre magazzini sono finiti sotto sequestro, cosi' come 103 macchinari.
Tre magazzini e 103 macchinari sequestrati ...

29 novembre 2012 - I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della
Guardia di Finanza di Macerata, al termine di mirati controlli a tutela
della salute pubblica e dei consumatori, hanno denunciato all'Autorità
Giudiziaria due ristoratori di ... MACERATA

Prato, 27 novembre 2012 - La guardia di Fianza di Prato ha posto sotto
sequestro 3.200 mq di laboratori tessili, 40.000 farmaci pericolosi per la
salute, 100.000 articoli d'abbigliamento non in regola con il codice di
consumo, 1.400 tra capi d ...

23/11/2012 FERRARA Maxi sequestro di prodotti cinesi pericolosi
Il Resto del Carlino Tutto contraffatto. Materiale per un valore complessivo
di circa 4mila euro euro, ... di un blitz fatto in un negozio cinese nel centro di Bondeno

Domenica, 18 Novembre 2012
Sequestrati 300mila Giocattoli Dalla Cina "Fatti Con Gomma - Intopic.it
Sequestrati 300mila Giocattoli Dalla Cina "fatti Con Gomma Che Causa
Malformazioni". Domenica, 18 Novembre 2012: La Repubblica. Operazione in
tutta Italia ...

3mila giocattoli cinesi sequestrati al Porto: sono pericolosi - 12mesi.it
08/11/2012. Cronaca. 3mila giocattoli cinesi sequestrati al Porto: sono
pericolosi. Prosegue incessante l'attività per il contrasto ai traffici
illeciti presso il porto ...

Maxisequestro-vini-falsi-Made-Italy-cinesi_

27 SETT 2012 - Tutti i numeri della contraffazione Quotidiano Sanità
La valutazione della quota di vendite di merci contraffatte sull'intero ...
La Cina è di gran lunga al primo posto, seguita da Corea, Taiwan e altri paesi ...

data 30/10/2012 - Strategie europee contro la contraffazione cinese
Dalla Cina proviene sul mercato europeo il 60% dei prodotti contraffatti;

da tempo l'UE ed i singoli Stati Membri hanno istituito misure di contrasto alle frodi ...
http://www.liberagora.it/?p=1852

Sequestrati oltre 400 chili di cibi con larve e parassiti
Il Resto del Carlino Porto Sant'Elpidio (Fermo), 29 novembre 2012 - Sequestrati, dalla Guardia
di Finanza di Ascoli Piceno, 424 chili di alimenti con larve e parassiti.
Il sequestro è stato eseguito a Porto Sant'Elpidio, in provincia di Fermo,

27 SETT 2012 - Tutti i numeri della contraffazione Quotidiano Sanità
La valutazione della quota di vendite di merci contraffatte sull'intero ...
La Cina è di gran lunga al primo posto, seguita da Corea, Taiwan e altri paesi ...

 


Nuoce gravemente alla salute e all'economia IL CANCRO GIALLO
----------------------------------------------------

ECCO PERCHE' SCARICA QUESTO DOCUMENTO.DOC

E I NOSTRI POLITICI GLI DANNO UNA MANO

a Prato la piu grande comunita Cinese d'europa , con operai 9 su 10 clandestini
hanno minato il manufatturiero delle nostre aziende.

EXTRACOMUNITARI SENZA LAVORO RAPINANO - STUPRANO - SPACCIANO E ASSALTANO VILLE
e in piu molti percepiscono una diaria giornaliera dallo stato (alla faccia della spending review)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


clicca QUI e Scrivi la tua opinione partecipa anche tu alla protesta scrivi sul blog il giornale.it

I link che seguono
Solo alcuni delle migliaia di Link che tutti gli Italiani dovrebbero vedere per capire quali sono
i veri responsabili della CRISI ECONIMICA In Italia . e dannegiano anche la nostra salute
------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il Congresso contro le aziende cinesi: “Fuori dagli Usa, siete spie di Pechino”
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
7 SETTEMBRE 2012 - Cina-Giappone: Panasonic e Canon sospendono attivita' in 3 sedi cinesi
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
18 SETTEMBRE 2012 - Dal Giappone stop alla produzione in Cina
Stabilimenti chiusi per la Toyota, che segue Honda, Mazda, Nissan, Canon e Panasonic.
Come già deciso da altre case automobilistiche giapponesi, anche la Toyota ha deliberato di interrompere la produzione in alcune
fabbriche cinesi temendo ritorsioni per le manifestazioni antigiapponesi che si sono susseguite in Cina per la disputa sulle isole
Senaku contese fra Pechino e Tokyo (le Isole Senaku sono alla base di forti tensioni tra il Giappone, che le controlla,
e la Cina che le rivendica con il nome di Diaoyu, ndr).
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LE MALEFATTE DEI CINESI .........................................................LE MALEFATTE DEGLI EXTRACOMUNITARI


L'ITALIA DEI CINESI - NASCOSTI

07/10/2012 - 9.22 L’assessore regionale lombardo alla Sicurezza,
 tale Romano La Russa, un cognome una garanzia (e’ il fratello), affitta capannone di sua proprieta’ a commercianti cinesi di merci contraffatte. Tutto regolare. Basta prenderli e rivoltarli: di regola questi signori al potere da un ventennio in Lombardia fanno il contrario di quello che predicano, che siano fascisti, leghisti o ciellini. Avete presente la sobrieta’ di Formigoni? L’onesta’ della famiglia Bossi? Ora beccatevi la severita’ del federale La Russa. Una merce contraffatta. Attendiamo dichiarazione sdegnata dello sceriffo De Corato, il giustiziere di Chinatown

CINESI E ALTRI ESPORTANO VALUTA FRUTTO DI EVASIONE

Maxi sequestro merce contraffatta Milano via Paolo Sarpi, scoperti ...
CronacaMilano, Secondo quanto spiegato, L'Unita' antiabusivismo della Pl,
diretta dal comandante Tullio Mastrangelo, ha individuato una societa',
la Monteverde srl, con sede in via Giordano Bruno, che dal 2008 produce,
importa e distribuisce in tutta Italia e in ...Guarda tutti gli articoli su questo argomento »

PRATO - 09/10/2012 - Quattro capannoni, di cui due a Prato e due a
Montemurlo, sono stati sequestrati in via preventiva per abusi edilizi. I
sigilli sono scattati la scorsa notte durante un controllo della squadra
interforze guidata dai Carabinieri di ...
<http://www.toscanatv.com/leggi_news?idnews=NL143496>

Sequestro sigarette cinesi al porto – BrindisiReport.it
BRINDISI – Tentavano di portare in Italia 150 chilogrammi sigarette
cinesi di marca “Jin Ling” pari a 7500 pacchetti da destinare ai fumatori bulgari residenti in ...
<http://www.brindisireport.it/cronaca/2012/10/10/sequestro-sigarette-cinesi-al-porto/>

SEQUESTRO DI PRODOTTI CINESI
12 Ottobre 2012 ... SEQUESTRO DI PRODOTTI CINESI In evidenza ... hanno
individuato e sequestrato 50 mila prodotti cinesi ritenuti pericolosi per la salute in ...

PRATO - 09/10/2012 - Quattro capannoni, di cui due a Prato e due a Montemurlo,
sono stati sequestrati in via preventiva per abusi edilizi. Isigilli sono scattati la scorsa notte durante un controllo della squadra interforze guidata dai Carabinieri di ...

<http://www.toscanatv.com/leggi_news?idnews=NL143496(Poveri illusi non hanno le PALLE per contrastare l'illegalità CINESE)

data 30/09/2012 - Strategie europee contro la contraffazione cinese
Dalla Cina proviene sul mercato europeo il 60% dei prodotti contraffatti;
da tempo l'UE ed i singoli Stati Membri hanno istituito misure di contrasto alle frodi ...
http://www.liberagora.it/?p=1852

Scarpe contraffatte con il marchio del Pescara:
sequestri della ..Guardia di Finanza all'opera per contrastare l'evasione il mercato
 illecito di merci contraffatte e cosmetici pericolosi. I 'tarocchi più in voga sono
le scarpe con il delfino del Pescara ... Nel negozio di un cinese sono stati inventariati ben 12.107 ...

 NAS Roma, sequestrati due ristoranti cinesi in pessime condizioni e tre tonnellate
di alimenti ...< vedi >

data 01/09/2012
A PRATO STANNO SVENDENDO ANCHE IL NOSTRO TURISMO AI CINESI

ATTENZIONE sindaci CENNI e RENZI IL MINISTRO RICCARDI SI FARA INCASTRARE
DAL CONSOLE CINESE A PRATO, LA CINA DICE DI VOLERE
INVESTIRE NEL TURISMO, ECCO ANCORA... VORRANNO
ACQUISTARE ...O APRIRE HOTEL, ECC.. SENZA RISPETTARE
 LE NOSTRE REGOLE , UTILIZZARE CLANDESTINI COME DIPENDENTI,
 IMPORTARE LE LORO MERCI CIBI ECC. E ATTIRATE I TURISTI
CINESI E NON, A PREZZI STRACCIATI, METTERANNO IN CRISI
ANCHE IL REPARTO TURISTICO, ALBERGHIERO, COME HANNO
 FATTO NEL MANUFATTURIERO, SENZA PAGARE TASSE E
CONTRIBUTI E UTILIZZANDO I LORO CLANDESTINI COME
PERSONALE, MANDERANNO I SOLDI PROVENIENTI DAGLI
ILLECICITI IN CINA. "REGISTRATE QUELLO CHE HO SCRITTO"
 E VEDRETE CHE NON MI SBAGLIO. Ma possibile che abbiamo
al governo dei personaggi TONTI nel senso di non capire questo gioco ??
 NON ABBIAMO NESSUN VANTAGGIO AVERE CINESI O ALTRI CHE
INVESTONO IN ITALIA SENZA RISPETTARE LE LEGGI E LE REGOLE
COMMERCIALI.
PANORAMA DENUNCIO IL LORO MODO DI AGIRE GIA NEL 2005
http://archivio.panorama.it/Cosi-la-Cina-ci-rovina

ADESSO STANNO FACENDO QUESTO CON I PAESI AFRICANI
Sfrutteranno i loro giacimenti di, Rame, Petrolio, ecc.
--------------------------------------------------------------------------

Sequestrato capannone alle Badie, nei loculi dormitorio anche una ...
Giovedì, 30 Agosto 2012. > ... sequestro ditta cinese badie ... ha messo i
sigilli ad un altro capannone, proprio accanto a quello sequestrato
giovedì scorso.
------------------------------------------------------------------------
(commento tratto da
http://identità.com/blog/2012/08/18/invasione-cinese-mani-gialle-sulleconomia/)

Quando la presenza di alcune attività economiche e' inversamente proporzionale all'andamento dell'economia in generale, significa che queste attività sono uno dei motivi per il quale l'economia nel suo complesso va male.

Se infatti fossero legate all'andamento economico e ne fossero parte positiva, la loro presenza scenderebbe quando l'economia va male e salirebbe quando l'economia va bene. Se questo non accade, come nel caso delle imprese cinesi, significa che e' la loro stessa presenza a distruggere il settore economico nel quale sono penetrate. E' il comportamento del virus.

Il virus si inocula nell'organismo e prospera della sua distruzione. Partecipa alla sua distruzione agendo da parassita. Lo stesso accade con le imprese cinesi in particolare, e con quelle degli immigrati piú in generale.

In tutto questo, la nostra politica non reagisce. Anzi, stende tappeti rossi all'invasore. In Toscana, a Prato, ci sono interi settori economici assassinati e sbattuti fuori dal mercato dalla illegale e moralmente ributtante , concorrenza low-cost cinese (il low-cost e' un problema che affronteremo in un altro articolo, direttamente connesso ai problemi economici che stiamo vivendo). Basterebbe una semplice legge che impedisca a cittadini di paesi dove non esiste reciprocità , di acquisire proprietà in Italia: in Cina, lo straniero non puó essere proprietario di attività commerciali se non, in caso di multinazionali (molto amiche della Cina), in joint-venture con società locali. Applichiamo ai Cinesi, le leggi che loro applicano a noi.

Questo non sarà fatto, finche individui ributtevoli e fanatici della globalizzazione come Mario Monti avranno responsabilità di governo.

Ps. E' grazie alle rimesse degli immigrati,pari ad un punto di Pil, che i consumi crollano e le tasse aumentano. Questa e' la vera fuga di capitali

CERTO SIG. MONTI STA GUARDANDO DALLA PARTE GIUSTA

17-08-2012 SIAMO IN GUERRA FISCALE DICE SIG. MONTI MARIO, MA NELLA LISTA MANCA LA TOSCANA, (scusi ha ragione , non vi sono Italiani in Toscana che possono evadere ci sono solo CINESI con licenza di evasione fiscale in quanto non Italiani) Sequestrati 98mila prodotti falsi a Firenze e Sesto - Valdelsa.net 16-08-2012 SEQUESTRO FALSI FIRENZE: Sequestrati 98mila prodotti falsi a Firenze e Sesto Fiorentino. La Guardia di Finanza ha denunciato cinque cinesi ...

Il tessile di Prato e il dilemma dell'integrazione con i cinesi - e la CAUSA PRINCIPALE DELLA CRISI DEL TESSILE E NON SOLO

Basta un clic, money transfer compiacenti e in 4 anni volano per ...
Il Sole 24 Ore - Ad accorgersi di tutto questo - con l'operazione Cian Ba 2012 - è stata la Guardia di Finanza di Firenze che l'11 luglio ha svegliato mezza Italia con 400 finanzieri che hanno eseguito centinaia di erquisizioni e sequestri di beni ordinati dal Gip ...

Maxi sequestro in Toscana, 13mila borse 'Piero Guidi' false Il Resto del Carlino Guardia di finanza (Foto Cristini). Urbino, 16 agosto 2012 - La Guardia di Finanza ha sequestrato, tra Firenze e Sesto Fiorentino, 98mila accessori e articoli di moda a marchio contraffatto, per un valore di 2 milioni di euro, denunciando cinque ...

Oltre mille farmaci illegali sequestrati in erboristeria cinese
Il Giorno farmaci. Milano, 2 agosto 2012 - Mercoledì mattina, alle ore 10.30,
l'Unità Antiabusivismo della Polizia Locale di Milano, durante un normale
controllo su un'attività commerciale in via Messina 3 (zona Sarpi), ha
sequestrato oltre mille farmaci da banco venduti ...

MERCATINI IN ITALIA
3000 x 50 settimane in un anno pari a 150.000 giornate , se anche solo una bancarella evade 100 euro a giornata , sono 15.000.000 di Euro

09/Giugno 2012


Adesso che è vicepresidente, quali sono i suoi obiettivi?
"Vorrei far capire ai miei connazionali i vantaggi della legalità, del rispetto delle regole, approfittando della conoscenza della lingua, delle abitudini e dei costumi. Proverò ad incrementare gli appuntamenti del circolo di studio che Cna svolge ogni anno per spiegare agli imprenditori cinesi i regolamenti italiani
HA HA HA HA questo Cinese , prima di insegnare la legalita, metta A NORMA IL SUO CAPANNONE CON SCAFFALATURE IDONEE A CONTENERE LA QUANTITA DI SCATOLONI ALLE SUE SPALLE

Prato, 5 luglio 2012 - Bracciali, ciondoli, collane, orecchini, tutti estremamente tossici.
In tutto 130mila articoli che la guardia di finanza di Prato ha provveduto a sequestrare in 6 negozi della Chinatown di Prato. Il blitz delle fiamme gialle ha portato anche alla denuncia di 12 cittadini orientali per contraffazione e frode aggravata dal rischio per la salute dei cittadini

31/01/2012 SIAMO INONDATI DI PRODOTTI CINESI CANCEROGENI
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/inondati-di-prodotti-cinesi-cancerogeni/

E DA DOVE E DA CHI ACCUMULA QUESTI EURO?
Semplice basta guardare questo video girato in un mercato settimanale del Veneto, mille in Italia di questi mercatini oltre 3000 in Italia ospitano le bancarelle dei CINESI , e se tutti si comportano come quelli del video, che segue VIDEO

 

28/10/2012 Sequestrato carico di profumi cinesi

Al porto la finanza ferma tir che arriva dalla Grecia Trovate 924 confezioni false di Paco Rabanne

Il tir fermato a Brindisi

 BRINDISI - I finanzieri di Brindisi nell’ambito di specifici controlli effettuati all’interno del locale scalo marittimo, in collaborazione con i funzionari della Dogana, hanno sequestrato 924 cofanetti regalo, contenenti altrettanti flaconi di profumo e gel doccia recanti il noto marchio Paco Rabanne contraffatto (di provenienza cinese). I militari hanno fermato un tir appena sbarcato dal traghetto Sorrento proveniente dalla Grecia che, dalla documentazione commerciale esibita, risultava trasportare pesche sciroppate e bicchieri in ceramica.

L'ISPEZIONE - Durante il controllo i finanzieri hanno scoperto che oltre alle confezioni di pesche sciroppate c'erano anche cofanetti regalo dei profumi contraffatti del valore commerciale stimato di circa 65 mila euro. Denunciato l'autista del mezzo, un cittadino albanese.

Maxi sequestro di prodotti cinesi contraffatti a Potenza - OGGI 25/10/2012 NOTIZIE Potenza - La Guardia di Finanza di Potenza ha sequestrato oltre 21mila prodotti di origine cinese posti in vendita in violazione delle norme previste a tutela

La Sicilia PALERMO – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza Palermo, in servizio di vigilanza all'interno dell'area portuale hanno sequestrato circa 2 mila apparati &ldots;Sequestrati 2.000 joystick a Palermo e Napoli

Magazzino e undici macchinari sequestrati in via Pollative | NOTIZIE ...15 Giugno 2012 C Categoria: Cronaca · sequestro macchinari cinesi polizia municipale. Un magazzino in via Pollative è stato sottoposto a sequestro penale al ...

Più di 13 mila prodotti contraffatti, dalle scarpe Nike agli occhiali Rayban fino agli Iphone, sequestrati.

centro_massaggi_gestito_da_cinesisotto_sequestro_per_prostituzione

 Prato, 25 maggio 2012 - Un affittacamere abusivo con 28 posti letto e' stato sequestrato stamane in via Roncioni, a Prato. Il sopralluogo e' stato eseguito dall'Unita' operativa di Polizia Commerciale, insieme al personale della Asl di Prato

PRATO - 15/05/2012 - A Prato scoperto e sequestrato l'ennesimo capannone dormitorio gestito da cinesi. Il blitz delle squadre interforze coordinate dai carabinieri e' scattato ieri in via del Malfante nel quartiere San Giusto.

LODIGIANO. CONTROLLI ATTIVITA' CINESI: LABORATORIO ABUSIVO E LAVORATORI CLANDESTINI - Lodinotizie.it | Quotidiano onlineIeri mattina gli uomini ...

Il dato in aumento rispetto al 2011. Oltre 3 milioni di prodotti contraffatti

sequestrati nei primi 4 mesi del 2012. (Video) Roma, 19 mag. - (Adnkronos) -
 Evasione fiscale totale, o quasi, nei negozi cinesi a Roma. A non fare lo scontrino sono infatti ...

Blitz della Finanza Più di 1.300 prodotti non sicuri sequestrati ...

Ditte cinesi, l'assessore Milone invita a Prato il segretario generale della Cgil

Contraffazione: soldi falsi e droga,9 arresti nel bergamasco

Maxi sequestro di alimenti cinesi

Droga, 8 arresti a Torino: sequestrata cocaina per mezzo milione di euro

Milano: sporcizia, cibi scaduti e cancerogeni, sequestri nei ristoranti cinesi

14/06/2012 ancora CINESI
Sequestri della guardia di finanza: 1.700 Tonnellate di falsa soia biologica e ... Cronaca giudiziaria - nera. Sequestri della guardia di finanza: falsa soia, e giocattoli cinesi cancerogeni

I militari, verso le tre del mattino, hanno notato strani movimenti nei pressi di un capannone, dove si trovava un furgone parcheggiato. Due uomini, di nazionalita’ cinese, intenti a caricare dei grossi pacchi sul pianale del veicolo, alla vista della pattuglia della Guardia di Finanza si sono dileguati facendo perdere le loro tracce

PALERMO MERCI CONTRAFFATTE CONTRAFFAZIONE OROLOGI

1 MILIONE DI PRODOTTI CINESI MILANO MESSINA FALSE GRIFFE SEQUESTRATE 26.000 PRODOTTI 5,5 MILIONI DI PRODOTTI CONTRAFFATTI

CRONACA, NAPOLI: SEQUESTRATI ARTICOLI CONTRAFFATTI E ...
NAPOLI: SEQUESTRATI ARTICOLI CONTRAFFATTI E GIOCATTOLI CINESI PERICOLOSI. 17/05/2012 Circa 2200 articoli contraffatti riproducenti noti marchi e ...

Torino, sequestro di scarpe cinesi tossiche - ATTUALITA
Il negoziante cinese, che ha un'attività vicino a Torino, rischia fino a un anno di carcere.
Lunedì, 30 Aprile 2012. TAG: sequestro scarpe tossiche cinesi - raffaele ...
La Vita in Diretta PRATO Cinesi clandestini
 Maxi sequestro di bigiotteria cinese: nichel mille volte oltre il ...
NESSUN CENTESIMO SONO VERSATI AL FISCO quardate questi video - ecco perchè la nostra economia è in crisi

ECCO SIG. MONTI DOVE SONO I SOLDI DA RECUPERARE - DAL 30 GIUGNO 2010 A D OGGI - NON AVETE ANCORA CAPITO IL PERCHè DELLA CRISI ECONOMICA ??? MA MI SEMBRA MOLTO CHIARO

20/05/2012 GLI IMMIGRATI CINESI NON PAGANO LE TASSE
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/il-cancro-cinese-gli-immigrati-cinesi-non-
pagano-le-tasse/

IL TUMORE CINESE
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/roma-il-tumore-cinese/

23/06/2012
4 MILIONI DI GIOCATTOLI PERICOLOSI cinesi SEQUESTRATI
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/sequestrati-4-milioni-di-prodotti-cinesi-
il-messaggero/

ECCO COME ENTRANO I CLANDESTINI CINESI
Malpensa, finge che siano parenti per introdurre due minori ...
Il Giorno Nel corso della perquisizione sono stati trovati nella borsa della donna i veri passaporti cinesi dei due minorenni clandestini ed i biglietti aerei utilizzati da Kuala Lampur. La donna è stata condotta in ... istanza di asilo politico. Inoltre l ...

VEDI ARTICOLO

Roma, 19 mag. (Adnkronos) - Evasione fiscale totale, o quasi, nei negozi cinesi a Roma. A non fare lo scontrino sono infatti quasi il 90% degli esercizi commerciali controllati dalla Guardia di Finanza nella Capitale.

Pesca abusiva, cozze sotto sequestro La Nazione Viareggio,
16 agosto 2012- La Capitaneria di porto di Viareggio ha sorpreso
e sequestrato nel giorno di Ferragosto tre cinesi con circa 20 kg di
muscoli. I tre sono stati sanzionati con un verbale da 1032 euro perché
avevano superato abbondantemente la ...

Blitz della finanza, sequestrati 98mila capi taroccati
La Nazione Cinque i cinesi denunciati per introduzione e commercio nel territorio nazionale di merce contraffatta, e ricettazione. Clicca due volte su qualsiasi parola di questo articolo per visualizzare una ... Firenze, 16 agosto 2012 -
Borse a marchio Louis ...

Sabato 11 Agosto Il Sole 24 Ore
I sequestri, spiega una nota, hanno riguardato non solo valuta e titoli, ma anche preziosi.
Nei primi 7 mesi del 2012 sono stati sequestrati 88 Kg di oro grezzo e 570 kg di argento; nello
 stesso periodo del 2011 erano stati sequestrati 45 kg d'oro e ...

 PRATO - 10/08/2012 - Un nigeriano e' stato arrestato
due volte in 48 ore: solo l'altro ieri era stato condannato a un anno e mezzo per droga.
 Nei guai anche una ...

Il Giorno 7 agosto 2012 - La Polizia Provinciale ha sequestrato lo
scarico non autorizzato di una lavanderia gestita da cinesi a Pieve
Emanuele a seguito di segnalazione pervenuta alla Provincia da parte del
Comune stesso. La ditta in questione ...

prato OLTRE UN MILIONE DI OROLOGI CONTRAFFATTI

4 milioni di giocattoli sequestrati: GdF anche a Casier
TrevisoToday
La Guardia di finanza di Giulianova (TE) ha sequestrato oltre 4 milioni di prodotti, soprattutto giocattoli, provenienti dalla Cina e riportanti la marcatura CE contraffatta. Una partita consistente è stata rintracciata e requisita anche in provincia di Treviso, a Casier ...

Falsi: Manzato (Veneto), bene sequestro Gdf di 4 mln di prodotti ...
LiberoQuotidiano.it
Venezia, 25 lug. (Adnkronos) - "Brava la Guardia di Finanza, continuare cosi' per debellare e tentare di sradicare un mercato della contraffazione che mette al palo e penalizza gli operatori onesti, inganna i consumatori giocando sulla loro sicurezza e sulla ...

 

Maddaloni, due extracomunitari arrestati per rissa, i Carabinieri ne ...
l'eco di caserta (Blog)
MADDALONI (Caserta) - Nella mattinata odierna i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Maddaloni hanno tratto in arresto due cittadini stranieri per il reato di rissa. Hambdoun Abdelai, nato in Marocco, classe73, nullafacente, da Maddaloni e ...

Firenze: controlli del sabato sera, 6 arresti e 9 denunce LiberoQuotidiano.it
A Firenze, i militari della stazione di Peretola e del Nucleo Operativo della Compagnia di Firenze hanno arrestato tre pregiudicati, tutti extracomunitari, uno per evasione dagli arresti domiciliari, il secondo
perche' colpito da ordine di carcerazione ...

Canicattì, rissa tra tunisini: tre arresti e un agente ferito
Giornale di Sicilia
A dare l'allarme alle forze dell'ordine sono stati alcuni automobilisti e i militari della tenenza della Guardia di finanza, la cui sede è a pochi metri dal luogo della rissa. I poliziotti e carabinieri sono stati aggrediti dagli extracomunitari; l ...

Arrestati due stranieri tra Spoleto e Gubbio: erano entrambi ...
Umbria 24 News, Nella notte del 15 novembre, nel corso dei servizi per la prevenzione, i militari dell'aliquota radiomobile di Spoleto hanno arrestato un 35enne rumeno, in esecuzione di
mandato di arresto Europeo emesso da un tribunale tedesco. Lo straniero è stato ...

Immigrati: sbarcati 57 profughi a Siracusa, arrestati 2 scafisti
Agenzia di Stampa Asca 27/10/2012
A bordo del natante in legno fermato, di colore azzurro lungo 20 metri circa e con scritte arabe nella parte prodiera, sono al momento stati rinvenuti 57 cittadini extracomunitari tra cui anche minori, tutti di sesso maschile ed in apparente buono ...

In hotel a spese nostre: non vogliono allontanarsi dalla città,
dove c’è piú gente, e quindi, piú potenziali vittime Rumeni Nomadi Albanesi Tunisini Cannibali
Tutto questo rappresenta un vero e proprio oltraggio agli italiani.
Una vergogna senza confini in un momento in cui centinaia di migliaia di italiani stanno  diventando poveri a causa della perdita del lavoro e della casa.
Questi immigrati vanno semplicemente espulsi e non mantenuti a spese degli italiani.
Dalla guida si apprende che secondo l’Interno il numero di immigrati denunciati è il 31,6% del totale delle denunce(a fronte del 7% di popolazione) e l’80% dei reati è commesso proprio da stranieri(sempre a fronte del 7% di popolazione).

Boato in pieno giorno
Arrestato extracomunitario con 700 gr. di DROGA

L'Arena Dopo un lungo pedinamento, alla barriera di Milano-Ghisolfa, i «veri
poliziotti» delle squadre di Polizia Giudiziaria della Polstrada di
Padova, Vicenza e Verona Sud, hanno arrestato tre cittadini extracomunitari
(due iraniani e un turco), che avevano ...

Genova: morde la compagna, aveva assunto la droga del 'cannibale' made in Usa La giovane ricoverata in ospedale

Il 40% dei detenuti sono immigrati: 24.500
E NOI PAGHIAMO !!!!!!!!!!!!

LA CANCELLIERI "IL BENE PREVARRA SUL MALE"

Quello dell'agente arrestato per concussione sessuale è "un fatto molto grave e triste" per Anna Maria Cancellieri, ministro dell'Interno ed ex commissario di Bologna, che aveva già definito i quattro arresti frutto di "reati squallidi". "Usare così la propria supremazia che deriva dal fatto di vestire una divisa è veramente un fatto grave. C'è una magistratura che lavora molto bene, che continuo a ringraziare e di cui ho la massima fiducia. C'è un Questore che si è impegnato molto e una Questura che sta guardando all'interno. Credo che ci sarà un'attenta opera e che il bene prevarrà sul male".

SIG.ra CANCELLIERI COSA NE DICE E COSA HA FATTO per fermare la violenza sulle donne Italiane (questo e' il bene che Lei difende ?) vedere

Ogni tre ore, una donna italiana viene stuprata da un immigrato

Tutti i Crimini degli Immigrati

Arrestato tunisino nel modenese: violentò bimba di otto anni – Wakeupnews

RUMENI al PRIMO posto per furti

------------------------------------------------------

VERONA SFASCIA TRE VETRATE

Fornisce-per-otto-volte-false-generalita-arrestato-romeno-

giugno 19 , 2012 - Incredibile a Perugia, già liberi gli immigrati che hanno terrorizzato la ...

BANCARELLE. Durante i controlli antievasione, i baschi verdi della finanza hanno fatto irruzione al mercatino dei senegalesi sull'area di risulta, davanti alla stazione centrale: il blitz della finanza ha ripulito le bancarelle da 5 mila pezzi contraffatti. Borse Prada, Gucci e Louis Vuitton, scarpe Adidas, Nike e Hogan, occhiali Rayban e Carrera, cd e dvd pirata. Quattro senegalesi sono stati denunciati per il commercio di prodotti falsi: «Un risultato», sottolinea Odorisio, «che si aggiunge ai sequestri di ulteriori 2 milioni di pezzi contraffatti e alla denuncia di altre 29 persone, nei primi 5 mesi del 2012».

IMMIGRATI E CINESI UN BINOMIO PER EVADERE
Il metodo usato dalle organizzazioni cinesi per incutere paura è spesso quella della rapina. L'asse cinese va da Napoli a Prato proseguendo per Reggio Emilia fino a Milano. A Prato ci sono sequestri di droga a carico dei nigeriani, mentre permane la ...

BELLA FIGURA LE FORZE DELL'ORDINE
Umbertide, appena liberati tornano nello stesso negozio di 48 ore ... Umbria 24 News .... vengono arrestati, scarcerati e subito dopo
arrestati un'altra volta per un furto ... Leggi ancora di: arresti, città di castello, coop, due 20enni, extracomunitari, ...

Operazione antidroga dei carabinieri a Luco dei Marsi: sei cittadini extracomunitari tratti in arresto, in flagranza di reato, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. In cella sono finiti SH di 21 anni, attualmente sottoposto ...

Roma - Nove arresti in laguna per spaccio di sostanze stupefacenti.
Arriva così a conclusione un filone di indagine sull'approvvigionamento e lo smercio di cocaina nel centro storico di Venezia. L'operazione “Baia”
Della Polizia di stato - iniziata nel ...

SALERNOVasta operazione contro i furti in casa, carabinieri e unità cinofile dal mattino perquisiscono le abitazioni di presunti topi di appartamento nei quartieri popolari della città. È di tre arresti, al momento, il bilancio dell'operazione che ...

L'accusa per i due cittadini extracomunitari è quella di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, in quanto trovati in possesso di 236 grammi di eroina e 390 euro in contanti. Gli arrestati dopo essere stati opportunamente pedinati, ...

Teatro, verso le 3 di notte, di un violento scontro innescato da un gruppo di nordafricani ubriachi fradici. Ad iniziare la rissa un gruppetto di circa 10 extracomunitari, già da alcuni mesi protagonisti di una serie di episodi nel centro storico.

(ANSA) - TORINO, 17 MAR - La polizia ha arrestato a Torino, in due operazioni, otto cittadini extracomunitari, spacciatori e fornitori di sostanze stupefacentie ha sequestrato 2,6 kg di cocaina di purezza e qualita' superiore.

Cancellieri: "Il bene prevarrà sul male" Sta dalla parte della Questura, investita da due inchieste nel giro di pochi giorni e della Procura che indaga, ma non risparmia parole di condanna per i fatti che hanno portato all'arresto di cinque poliziotti ...

Soldi falsi e traffico di droga: sgominata gang di africani

Falsi prodotti cinesi, indagati a Napoli e Caserta
Campanianotizie TERAMO - Oltre 4 milioni di articoli contraffatti - soprattutto giocattoli ma anche prodotti di cancelleria, casalinghi ed articoli elettronici -, tutti provenienti dalla Repubblica Popolare Cinese con la marcatura CE contraffatta, sono stati sequestrati dalla Guardia di ...

25/07/2012
PRATO Centinaia di sexy Toys sequestrati provenienti dalla Cina

25-07-2012 15:17 - Contraffazione. Nuovo sequestro a Gioia Tauro.
I funzionari dell'Ufficio delle Dogane di Gioia Tauro hanno sequestrato, con la collaborazione dei militari della guardia di finanza, circa 20.600 paia di calzature modello "Crocs"

19/07/2012
Controlli in due ditte cinesi: sequestrati i capannoni e 49 macchinari ...
Nuova operazione di controllo della squadra interforze che, nella giornata
di oggi , ha ispezionato e sequestrato due ditte di confezioni cinesi con
il sequestro ...

Data 16/07/2012
Oggi il Presidente del consiglio Mario Monti ha detto Manca Moneta, Manca liquidita' (MA AL SIG. MONTI , LA QUARDIA DI FINANZA NON LO INFORMA SUI SEQUESTRI ?)
LA LIQUIDITA'? ECCO DOVE VANNO A FINIRE GLI EURO ITALIANI, PER FORZA MANCA LIQUIDITA'

Il 15 marzo è la Giornata mondiale per i diritti dei consumatori. È stata organizzata per la prima volta nel 1983 e il suo obiettivo globale varia di anno in anno: oggi la campagna è dedicata soprattutto a migliorare i diritti delle persone che usufruiscono di servizi e prodotti finanziari, spesso molto complessi.

IN ITALIA DOVE VANNO A FINIRE LE MERCI SEQUESTRATE ?? DEVONO ESSERE  SMALTITE, CHI PAGA I COSTI DI SMALTIMENTO ? VORREI VEDERE UN FALO' COME QUESTO FATTO IN CINA.

Il problema della tutela dei diritti dei consumatori è molto sentito in Cina, paese particolarmente esposto alla vendita e all’esportazione di merci contraffatte, tra cui anche cibo e farmaci. Quest’anno, in occasione della Giornata mondiale per i diritti dei consumatori, sono stati organizzati molti eventi – sia da associazioni che dal governo – per spiegare ai cittadini come riconoscere un prodotto contraffatto.

Le autorità hanno fatto anche molti controlli, che hanno portato al sequestro e alla distruzione di prodotti avariati. Nella provincia di Tancheng, per esempio, sono state confiscate soltanto oggi 17,5 tonnellate di fertilizzante chimico contraffatto mentre centinaia di migliaia di pacchetti di sigarette sono stati bruciati in molte province cinesi. A Changsha, capoluogo dell’Hunan, il governo ha organizzato delle dimostrazioni pubbliche per mostrare come riconoscere l’autenticità dei prodotti da sex shop, soprattutto bambole gonfiabili e vibratori.

Oltre 3 milioni di prodotti contraffatti sequestrati nei primi 4 mesi del 2012. (Video) Roma, 19 mag. -(Adnkronos) - Evasione fiscale totale,
o quasi, nei negozi cinesi a Roma. A non fare lo scontrino sono infatti ...

 

 il Financial Times l’ha capito: “A Monti interessa poco dell’Italia e tanto dell’Europa”

L’Italia sta andando a rotoli, il suo governo è litigioso, la burocrazia è inestirpabile e il premier è tutto concentrato sulla scena internazionale piuttosto che su quella interna........

L'altra Molfetta
23/06/2012 Scoperta “Beauty Farm” adibita anche alla prostituzione -
sequestrato l'intero immobile del valore di 250 mila euro – 4 persone
denunziate ...

 Edward Luttwak, politologo, sullo Spread: “Monti mi ha deluso”

Sentite cosa dice a
Rai-news24

Edward Luttwak

 Prato, 25 maggio 2012 - Un affittacamere abusivo con 28 posti letto

Il Resto del Carlino - Denunciati i titolari e identificati 26 cittadini cinesi Fermo, 24 maggio 2012

Il metodo usato dalle organizzazioni CINESI per incutere paura è spesso quella della rapina. L'asse cinese va da Napoli a Prato proseguendo per

Reggio Emilia fino a Milano.

ADESSO TOCCA AL FRIULI

10 Maggio 2012
Dipendenti in nero e clandestini Chiuso laboratorio di cinesi

Gallarate, 10 Maggio 2012 - Blitz di Carabinieri e Ispettori del lavoro in una una ditta di confezioni tessili a Gallarate. Il controllo della ditta, intestata ad un 23enne di nazionalità cinese e già monitorata da qualche tempo dai militari di Gallarate.......

 

CHI LA PENSA COME ME
il fenomeno Cina in Italia

LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE

 IL PERICOLO GIALLO

-------------------------------------------
Il procolo BANCHE (BNL)
Vergogna

mutui al 1,57% ai Politici

 


 Lavorano nascosti Perche' , un' economia sommersa Spaventosa

Questo popolo ha rovinato la nostra Economia,
E il nostro governo ne fà pagare le conseguenze a NOI Italiani

Prodotti cinesi contraffatti sgominata banda a Fiumicino
La Repubblica

Operazione "Luna rossa": sgominata banda cinese dedita all'importazione e commercializzazione di prodotti con marchi di fabbrica contraffatti. Sette persone ...

Guarda tutti gli articoli su questo argomento »

Maxi-sequestro di scarpe contraffatte,

 

denunciati 5 cinesi , un container contenenti delle scarpe contraffatte del marchio
Hogan. Le calzature, tutte made in China, per un totale di 160.000 paia, se immesse sul mercato ..

EMPORI CINESI. Ai sequestri nel centro di Pescara seguono altre due operazioni svolte in 2 empori cinesi di Collecorvino e Loreto: sono 8.270 gli articoli, contraffatti nei marchi e pericolosi, finiti sotto sequestro. Si tratta di blister in plastica contenenti figurine false di personaggi Walt Disney, Iphone contraffatti e accessori per truccarsi sprovvisti di istruzioni di utilizzo e cioè di controindicazioni legate a possibili reazioni allergiche. I titolari dei negozi sono stati denunciati.

Montecatini, 19 maggio 2012 - Facevano shopping di articoli di lusso, utilizzando carte di credito falsificate alla perfezione. Due cinesi sono stati arrestati dalla polizia del Commissariato di Montecatini con l'accusa di detenzione e indebito ...

(17 febbraio 2012) CASAMASSIMA – Si sa a Carnevale ogni scherzo vale. Ma questo non sarebbe stato assolutamente gradito e soprattutto sarebbe potuto essere molto pericoloso. Ben 16mila prodotti, tra maschere, parrucche, costumi, giocattoli e trucchi

Occhiobello, sequestrato centro massaggi cinese

ANCORA i cinesi fanno quello che vogliono in barba alle regole Italiane dove sono i SINDACATI ?- ASL ?

PRATO Ancora Cinesi con Clandestini al lavoro

Prodotti in Cina, smerciati a Napoli, venduti a Rimini

Merce pericolosa, due mila pezzi sequestrati a Lamezia Terme

Sequestrati 20mila prodotti cinesi non sicuri
Il Resto del Carlino Modena, 9 febbraio 2012 – Oltre 20mila prodotti cinesi ...

milanocontrolli ai commercianti , ma «Basterebbe andare nella Chinatown milanese — insiste il capogruppo leghista in Comune Salvini — che è un centro di merce contraffatta e rubata, lì si troverebbero centinaia di milioni di euro di merce evasa, di lavoratori in nero. .....

Blitz dei Nas nei locali etnici: sporcizia e cibi avariati

MAXI SEQUESTRO MERCE CINESE TOSSICA E CANCEROGENA

Firenze - Sequestrati 15mila prodotti elettrici cinesi ...

Oltre 12mila giubbotti e accessori griffati per l'abbigliamento sono stati sequestrati

Macerata - Sequestrati 220.000 prodotti cinesi pericolosi e contraffatti

Laboratori Cinesi ancora sequestri

Napoli - Sequestro di giocattoli Made in Cina 2

3 milioni e mezzo di prodotti illegali cinesi sequestrati dalla finanza

contro l'illegalità gialla a Prato

Laboratori cinesi - Operazione GdF Ferrara

Carabinieri e Finanza sequestrano scarpe cinesi con cromo cancerogeno

Prato - operazione laboratori clandestini

San Bendetto - La Finanza sequestra 5mila scarpe Hogan contraffatte

Laboratorio cinese, sequestrati 12 mila capi contraffatti

La fabbrica cinese del "Made in Italy"

ROMA: MAXI SEQUESTRO GIOCATTOLI CINESI ...

La maxi truffa al fisco di mille imprese cinesi

La nostra RAI invece di occuparsi dei vari Yara - Misseri - Franzoni - Costa Concordia - ecc. se informasse gli Italiani,
di tutti i danni che i CINESI stanno facendo al nostro paese - farebbero un grande servizio all'informazione.


news

Cina, docente: «Siamo sull'orlo della bancarotta ma non possiamo dirlo»


Sono parole del docente cinese Larry Lang, la cui lezione universitaria a porte chiuse è
stata registrata e diffusa su internet. «Siamo come la Grecia ma questo sistema politico
non ci permette di dire la verità.
Diventeremo uno dei paesi più poveri del mondo». Cinque i segnali della crisi: debito enorme, inflazione,
bassi consumi interni, bassa crescita e tasse altissime

Tratto da http://silviapieraccini.wordpress.com/

Due miliardi che ogni anno sfuggono a qualsiasi controllo, un’economia parallela che si è trasformata in un modello di strategia. Il distretto parallelo cinese del pronto moda a Prato è ora raccontato in un libro di Silvia Pieraccini “L’assedio cinese“, edito da Il Sole-24 Ore.

Diciotto anni fa, quando nel distretto tessile di Prato gli immigrati cinesi aprirono i primi laboratori per cucire abiti di bassa qualità, pochi se ne curarono. Oggi quest’area-simbolo del manifatturiero europeo si ritrova “in casa” un vero e proprio distretto cinese di abbigliamento “pronto moda”, che lavora e cresce a ritmi inimmaginabili per l’economia italiana. Tutto questo grazie soprattutto al fatto di poter contare su manodopera clandestina e al mancato rispetto delle norme che regolano l’attività d’impresa.

È un polo produttivo che non conosce programmazione né marketing, e che si mantiene “parallelo” al distretto tradizionale pur operando nella stessa filiera e ha ormai raggiunto numeri da capogiro, ricostruiti nel libro-inchiesta di Silvia Pieraccini attraverso confronti di dati e incastri di testimonianze: 2.700 aziende, 17.000 addetti, 1,8 miliardi di giro d’affari, per oltre la metà sommerso.

Un “paradiso” fiscale che fa invidia al Liechtenstein e a San Marino, e che ora rischia di diffondere il virus dell’illegalità al tessuto imprenditoriale locale. Il distretto cinese di Prato è «l’esempio più eclatante e più sconcertante di assedio al manifatturiero italiano con armi sleali», scrive Pieraccini ed è la fabbrica più portentosa di moda “Made in Italy” fatta dai cinesi.

Nel distretto “parallelo” cinese di Prato non ci si infortuna (nel 2007 le denunce di cittadini cinesi sono state due); non ci si iscrive come lavoratori al sindacato (Cgil e Cisl non hanno neppure un associato orientale) né, come imprese, alle associazioni di categoria (un solo iscritto all’Unione Industriale, poche decine alle associazioni artigiane); si lavora alle dipendenze dei laoban (i proprietari) solo per pochi mesi (appena il 7% dei contratti dura più di due anni) e si interrompe il rapporto sempre per dimissioni volontarie, anche quando l’azienda chiude i battenti, avvenimento quest’ultimo molto frequente: sei imprese su dieci muoiono nell’arco di un anno, facendo schizzare il tasso di turn over delle aziende cinesi al 60% (quello delle imprese italiane è del 15,7%).

Le imprese tessili pratesi non hanno rapporti di affari, salvo casi sporadici, con le confezioni cinesi, perché le tipologie produttive sono molto diverse; le imprese cinesi lavorano solo per i connazionali. E una comunità così intraprendente ed attiva, potenziale risorsa della città, è invece un corpo estraneo.

scarica questo elenco - migliaia di importazioni illegali

il nostro lavoro i nostri figli la nostra salute
la nostra economia, viene danneggiata ogni giorno da
importazioni illegali cinesi

-----------------------------------------------------------------------------------------

Ottobre 2011

127505 del 28 ottobre 2011 del Direttore dell'Agenzia delle Dogane (121 KB ...
Scoperta importazione pellami di specie protette a Civitanova Marche (103 ...
Sequestrate a Livorno 80.000 valigie provenienti dalla Cina (94 KB); 12/10/2011: PDF ....
Operazione Pangea IV: bloccati oltre 50.000 farmaci falsi e illegali (114 KB) ...

 

7 lug 2011 – Sequestrate le scimmie di mare Importazioni illegali dalla Cina ...
25/10/2011 Silvio stravolge le eredità: vendetta contro Veronica letto 22059 ...

 

>>>

>>>

Prodotti Di Bellezza - Cantine Aperte! 29-30 Maggio 2010 - Udine2004-04-2010 -
maschere per capelli ecco quelle naturali nanopress blog guarda ...
02-04-2010 - migliaia di uova e di colombe sequestrate dai nas il salvagente ... 1
8-03-2010 - i segreti di bellezza cinesi arrivano in italia da sephora ...

COSMETICI CINESI SEQUESTRATI
LEGGETE COSA PORTANO NEL NOSTRO PAESE

 

rifiutare gli articoli made in cina è nostro dovere
noi lo facciamo e tu ???


_______________________________________________________________

il nostro lavoro
viene danneggiato ogni giorno da
importazioni illegali cinesi

>>>

>>>

>>>

se li lasciamo fare tra non molto vedremo questo anche in Italia

>>> >>>

>>> >>>

il mercato nelle città nelle corsie degli autobus nelle stazioni

 

_____________________________

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI
 E SARANNO INSERITE NEI MESSAGGI

Nome e Cognome/Name Company
Indirizzo/Address.
Cap/zip
Località/City
Provincia/State
Numero Telefono/Telephon Number
Numero Fax/Fax Number
Indirizzo E-Mail (necessario per ricevere la Risposta)
 
Tipo di attività svolta/Your Job

Inserite qui un messaggio di richiesta informazioni:/ Insert Yours Requestes

Informativa ai sensi della leggen. 675/96 sulla tutela dei dati personali.
I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente per le operazioni interne dalla Beauty Hair Style
Per esprimere il Suo consenso riguardo al trattamento dei dati sopra descritto,
selezioni la casella Si qui sotto.

SI NO

Visitatori n. dal 015/05/20107

hh...